Novità B&O! BeoVision Eclipse, BeoSound50 e BeoSound Shape

Tutti e tre i prodotti sono disponibili e visibili presso il nostro negozio, vieni a provarli.

L’azienda danese ha presentato il BeoVision Eclipse, un nuovo tv top di gamma con tecnologia OLED, insieme con i due nuovi diffusori BeoSound50 e BeoSound Shape

Quest’anno all’IFA 2017 di Berlino Bang & Olufsen ha presentato il TV OLED 4K, il diffusore BeoSound50 e l’innovativo (oltre che stupendo) sistema wireless BeoSound Shape.

Ma andiamo con ordine: tra quelli svelati, il prodotto di punta è sicuramente il BeoVision Eclipse, che associa la qualità d’immagine degli OLED LG 4K da 55 e 65 pollici a un SoundCenter a 3 canali realizzato utilizzando il vetro, il tessuto e l’alluminio. Un sistema che può contare su ben 450 watt e può essere usato anche come un impianto musicale indipendente. Le misure disponibili sono da 55″ e 65″.

Il BeoSound50 si distingue tanto per il design e i materiali di pregio impiegati, quanto per la qualità del suono. Lo speaker offre 2100 watt valorizzati innanzitutto dalla tecnologia Active Room Compensation: grazie a un microfono esterno, BeoLab50 analizza infatti l’ambiente acustico circostante e quindi applica i filtri di compensazione necessari a dare la migliore esperienza di ascolto in quella stanza, in quel momento.

A questo si aggiunge un’altra tecnologia proprietaria di B&O chiamata Acoustic Lens Technology, che riduce la dispersione acustica nelle frequenze più alte grazie a una lente che diffonde l’audio attraverso il Beam Width Control. In questo modo, è possibile regolare l’ampiezza del fascio sonoro a 180 gradi (cosa molto utile, per esempio, durante una festa o la visione di un film), o in modalità ristretta per una diffusione mirata da fruire magari restando seduti in poltrona.

BeoSound Shape al primo impatto, sembra un alveare elegantemente disposto sulla parete. In realtà, il sistema BeoSound Shape è uno splendido sistema modulare di diffusori esagonali dalla cover personalizzabile che possono essere disposti a piacimento sulla parete creando letteralmente un muro di suono quando sono accesi, e fungendo persino da isolanti acustici quando sono spenti.

Soluzione adatta ad ambienti polivalenti e di grandi dimensioni come negozi, studi, showroom, uffici e hall di alberghi, il sistema BeoSound Shape funziona grazie all’algoritmo “upmixing” appositamente sviluppato da Bang & Olufsen per posizionare il suono della voce al centro e gli strumenti musicali ai lati. Il risultato è notevole e molto simile all’avere un gruppo musicale sulla parete, come suggeriscono gli stessi tecnici di B&O.

I singoli speaker sono connessi tra loro grazie al sistema BeoSound Core che, nascosto dietro un esagono, consente di diffondere musica di alto livello in modalità wireless dai dispositivi mobili con tecnologie di streaming come AirPlay, Chromecast integrato e Bluetooth.